Benvenuta/o

copertina2.jpg

Vuoi essere felice?

 Progetto Happiness 

Sono Cristina Mirandola

Life Coach & Trainer di PNL e Neuro-Semantica, Happiness Coach e Etiquette coach.

Mi piace vedere le persone felici, perché quando gli altri sono felici rendono felici anche te. Per questo mi occupo del benessere delle persone che si rivolgono a me. Ho ideato e strutturato un percorso: “Progetto Happiness” che aiuta le persone a comprendere come raggiungere la propria felicità interiore. Le aiuto a comprendere il potenziale insito in noi, come attingere a queste risorse creando così la vita che desiderano, sconfiggendo abitudini e credenze disfunzionali.

2_edited_edited.jpg
Che cos'è la
Crescita Personale? 
A cosa serve avere un Coach?

Il coach si occupa principalmente di Crescita Personale.

Io personalmente sviluppo la mia attività principalmente in 2 modi:

  • Lavorando individualmente su necessità ben precise.

  • Proponendo attività informative/formative generali sul funzionamento della mente umana.

In sostanza posso:

  • mostrarti come vedere le cose da punti di vista diversi. (Alle volte basta questo per trovare il bandolo della matassa).

  • Allenarti ad Essere quello che veramente vuoi Essere. (Lavorando anche sulla postura e utilizzando tecniche teatrali).

  • Aiutarti a superare "ostacoli" mentali.

  • Affiancarti nel raggiungimento dei tuoi obbiettivi, personali e lavorativi.

  • Aiutarti a correggere piccoli atteggiamenti disfunzionali alla tua vita.

  • Aiutarti a capire il linguaggio del corpo e quello che sta dietro ad ogni parola.

  • Aiutarti a liberarti da tuoi pregiudizi che limitano le tue effettive potenzialità. (Alle volte il tuo peggior nemico sei tu).

  • Fornirti strumenti pratici e assegnarti attività da svolgere. (Serve una partecipazione attiva per migliorare la propria vita)

Come funziona

 

L’idea di base del coaching è che le persone non sono "rotte", ma funzionano perfettamente. Il coach le aiuta ad utilizzare le proprie risorse, a comprendere quali comportamenti è più utile mettere in pratica per esprimere la versione migliore di sé stesse.

 

Il coach attraverso domande ben mirate stimola il suo coachee a trovare le risposte e le risorse che ha già dentro di sé, lo aiuta a correggere comportamenti, atteggiamenti o pensieri disfunzionali, portando la mente a valutare punti di vista diversi, abituandola ad avere atteggiamenti funzionali e positivi.

E’ molto importante conoscere come funziona la mente, così da farla diventare la nostra migliore alleata e non il nostro peggior nemico.

Dopo un primo incontro gratuito conoscitivo sarà possibile definire meglio le reali esigenze, che, mi permetteranno di strutturare il percorso più idoneo trattando gli argomenti più adatti alle tue esigenze.

Come puoi procedere

tenersi per mano

Il Coaching

copertina2.jpg

Progetto Happiness

4.jpg

Corsi

14.jpg

Libri