Privacy

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Gentile utente / visistatore di CristinaMirandola.it,
con l’entrata in vigore dei D. L. 30 giugno 2003 n- 196, CristinaMirandola.it titolare del trattamento e’ tenuta a fornire alcune informazioni riguardanti l’utilizzo dei dati personali di cui potrebbe venire in possesso per lo svolgimento della propria attivita’ o rilevati mediante richieste di informazioni attraverso formulari on line, fiere e mostre,contatti personali e commerciali.
1) Fonte dei dati e finalità dei trattamento
I dati personali in nostro possesso sono raccolti mediante forme telematiche (posta elettronica, compilazione di form e/o questionari, raccolte presso fiere, eventi ecc. ecc.).
I dati possono anche essere raccolti presso terzi, come, a mero titolo esemplificativo, dati acquisiti da società esterne ai fini di informazioni commerciali o ricerche di mercato o da altri nostri associati, conoscenti.
I dati personali sono trattati nell’ambito della normale attività della nostra Associazione per finalità connesse e strumentali alla gestione dei rapporti contrattuali ed in particolare:
per finalità connesse agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria nonchè da disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate dalla legge e da organi di vigilanza e di controllo; per finalità funzionali alla nostra attività per le quali l’interessato ha facoltà di manifestare o meno il proprio consenso, e cioè finalità gestionali, statistiche, commerciali, operative, di marketing e promozionali, di indagini di mercato.
2) Modalità di trattamento dei dati
Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza e potrà esser effettuato oltre che con strumenti manuali anche attraverso strumenti automatizzati (sia informatici che telematici) atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi.
La informiamo inoltre che i dati personali a Lei riferibili saranno trattati nel rispetto delle modalità indicate nell’art. 11 dei D. L. 30 giugno 2003, il quale prevede, tra l’altro, che i dati stessi siano: trattati in modo lecito e secondo correttezza; raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi; esatti e, se necessario, aggiornati; pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle formalità del trattamento.
3) Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati
La informiamo che i dati personali da Lei forniti o acquisiti nel corso dei rapporto contrattuale potranno essere comunicati ai seguenti soggetti che svolgono funzioni strettamente connesse o Strumentali alla nostra attività, funzioni che devono pertanto ritenersi fondamentali ai fini dell’operatività dell’associazione:
a) all’Amministrazione finanziaria, agli enti previdenziali ed assistenziali se necessario, all’Autorità di Pubblica Sicurezza;
b) ai trasportatori o altri enti per servizi accessori alla fornitura;
c) a società o enti professionali per controllo delle frodi e recupero crediti;
d) a banche e istituti di credito nell’ambito della gestione finanziaria dell’impresa;
e) a compagnie di assicurazione;
f) a soggetti incaricati alla revisione di bilancio e a consulenti amministrativi, fiscali e contrattuali.
I Suoi dati non saranno comunque oggetto di diffusione.
4) Diritti dell’interessato – Art. 7
La informiamo infine, che l’art. 7 del decreto legislativo conferisce ai cittadini l’esercizio di specifici diritti. In particolare; l’interessato può ottenere dal titolare del trattamento la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e che tali dati vengano messi a sua disposizione in forma intelligibile.
L’interessato può, altresì, chiedere di conoscere l’origine dei dati nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento; di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge nonché l’aggiornamento, la rettificazione o, se vi è interesse, l’integrazione dei dati; di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.
5) Conseguenze di un eventuale rifiuto di rispondere
Le facciamo presente inoltre che l’eventuale rifiuto di rispondere, al momento della raccolta delle informazioni, può comportare l’oggettiva impossibilità per questa associazione di osservare obblighi di legge e/o contrattuali connessi allo svolgimento dei rapporto.
Titolare del trattamento è Eticom di Cristina Mirandola, nella figura di Cristina Mirandola designata quale responsabile del trattamento dei dati.