woman showing her hand

Le persone sommesse

woman showing her hand

Quando ero piccola (non preoccuparti sarò breve) ero timida, guardavo sempre a terra, sempre accondiscendente, sommessa, sicuramente incapace di affermare e far valere i miei diritti, non avevo consapevolezza che anch’io avevo il diritto di essere rispettata come per tutti gli esseri viventi.

Ho fatto un cammino piuttosto lungo e difficile. Nessuno mi aveva dato il libretto delle istruzioni, ho dovuto imparare, come tutti, spesso pagando un caro prezzo. Ma alla fine ho raggiunto una piena e rispettosa consapevolezza di me e del mio valore.

So perfettamente cosa vuol dire vivere in secondo piano e in modo sommesso. ECCO perché ho scelto questo lavoro, ora posso aiutare tutte quelle persone che si trovano a vivere un’esperienza simile alla mia, con il vantaggio che ora ho “Il libretto delle istruzioni“, quindi il percorso sarà più breve e facile, non per questo meno impegnativo.

Il primo passo è volersi bene, avere la consapevolezza di essere una bella persona e di avere il diritto di essere amati solo perché si é vivi. Il pensare di essere meritevoli solo se lo dicono gli altri, può crearci dei grandi squilibri interiori. Credi in te ed inizia a lottare!

×

Ciao!

Premi sull'immagine per Chattare con me su WhatsApp oppure puoi spedirmi una e-mail a info@cristinamirandola.it

× Posso aiutarti?